BONINO: "SOLO IN ITALIA SUI PATTI E' SUCCESSA QUEST'IRA DI DIO"


La Stampa

"Neanche nella cattolicissima Spagna".


Il ministro del Commercio Internazionale, Emma Bonino, ribadisce che sui Pacs «la dovremmo veramente finire, smetterla con tutto questo ambaradan che, peraltro, esiste solo in Italia». Un «ambaradan», dice la Bonino, che «esiste solo in Italia», non certo «a Londra, ad Amsterdam» o «nella cattolicissima Spagna dove Aznar ha fatto una legge sui pacs senza che succedesse tutto questo letteralmente "ira di Dio"». «A livello politico dobbiamo tener presente l'interesse dei cittadini - ha concluso - che a milioni si organizzano il proprio volersi bene come possono, oltre che come vogliono». Nella maggioranza anche Roberto Villetti, capogruppo della Rosa nel Pugno alla Camera, lamenta: «Continua il pressing della Chiesa cattolica affinché venga bloccata qualsiasi iniziativa legislativa sui Pacs. Non ci si rende conto da parte della gerarchia ecclesiastica che i principi religiosi non possono essere di ostacolo agli ampliamenti dei diritti civili. Le leggi dello Stato italiano non si scrivono a quattro mani tra il Parlamento e il Vaticano».