Rapporto Chilcot

Rapporto Chilcot

Come diceva Marco Pannella, dove c'è strage di legalità c'è strage di popoli

Ciao Marco

Ciao Marco

1930 - 2016

Il libro S.O.S. Stato di Diritto

Il libro S.O.S. Stato di Diritto

Il messaggio di Marco Pannella

05/05/2016

Partito Radicale: riflessione sulle beghe

La recente assemblea degli iscritti al Partito Radicale (Nonviolento, transnazionale e transpartito) ha reso evidente alcune novità. Nei pochi articoli in cui se n’è parlato, però, l’analisi è apparsa riduttiva, addirittura fuorviante. Tutto verterebbe sull’eredità del partito e sul suo futuro; da una parte i pannelliani e dall’altra i boniniani. Da una parte i puri e dall’altra quelli che vorrebbero dar corso a un partito con caratteristiche classiche. Niente di più falso.

04/05/2016

Il 13 maggio 'SOS Stato di Diritto' approda alle Nazioni Unite a Ginevra

“S.O.S. STATO DI DIRITTO” 
Tavola Rotonda 
10.00 – 13.00, Venerdì 13 Maggio 2016 
ROOM IX, PALAIS DES NATIONS, GINEVRA 
03/05/2016

Marco, Ernesto, l'elogio della galera e il "Non mollare!". Buon compleanno, Capitano!

Ernesto Rossi e il suo "Elogio della galera"; Marco Pannella e il suo quotidiano "Non mollare!". Penso a Marco, ai suoi straordinari 86 anni, a quello che ha dato a questo Paese e a noi tutti, e rileggo una delle più belle pagine scritte da Ernesto Rossi:

03/05/2016

86º Compleanno di Marco Pannella: #MarcoDay

Roma, 2 maggio. Marco Pannella compie 86 anni. Arriva il dono di Papa Francesco, la telefonata di Mattarella, il telegramma di Napolitano per guardare “non solo al passato ma al futuro”.

03/05/2016

#AuguriMarco da chi non molla la lotta per lo Stato di diritto

Anche se registrato all'anagrafe il 2 maggio del 1930, Marcone ha sempre spiegato che ciò avvenne solo perché, in periodo fascista, dire che si era nati il primo maggio poteva essere sconveniente.
Oggi che la salute ha mollato Marco, lui non molla la lotta per la vita del diritto e per promuovere- in sede ONU- la campagna per la transizione verso lo Stato di Diritto e la codifica, per affermarlo, del diritto umano alla conoscenza.
Allora grandi auguri a Marco, auguri e tantissimi "grazie".

Syndicate content