Rapporto Chilcot

Rapporto Chilcot

Come diceva Marco Pannella, dove c'è strage di legalità c'è strage di popoli

Ciao Marco

Ciao Marco

1930 - 2016

Il libro S.O.S. Stato di Diritto

Il libro S.O.S. Stato di Diritto

Il messaggio di Marco Pannella

09/05/2016

Libertà di ricerca scientifica: la lezione che viene da Bruxelles

Non sorprende che la Commissione Europea abbia avviato una procedura d'infrazione (ora certa) nei confronti dell'Italia per quel che attiene le eccessive limitazioni alla ricerca scientifica frapposte da una irragionevole legge con assurdi divieti nel campo della sperimentazione animale. È il logico epilogo di un percorso caratterizzato e animato da un ambientalismo demagogico che ha condizionato e condiziona il legislatore italiano.

09/05/2016

Per la Federazione Israelo-Palestinese. Parla Yehoshua

Abraham Yehoshua è uno dei più grandi scrittori israeliani contemporanei. Ebreo sefardita, una visione cosmopolita e laica, lunghi soggiorni negli Stati Uniti, in Francia, Italia, da sempre è collocato nell’area progressista. Al centro del suo pensiero e della sua opera, una costante: la questione del rapporto tra popoli diversi, con religioni e culture differenti.

05/05/2016

La forza nell’unione di cose diverse

La sintesi giornalistica della bella e ricca Assemblea del Partito Radicale Non violento, Transnazionale e Transpartito, che si è svolta lo scorso fine settimana, non ha reso minimamente la realtà molto più complessa del mondo radicale. La rappresentazione esterna dei "radicali divisi e litigiosi"... perché non c`è Pannella e la soluzione interna dei "radicali che devono stare uniti"... perché non c`è Pannella, sono entrambe senza consistenza e valore politici.

05/05/2016

Partito Radicale: riflessione sulle beghe

La recente assemblea degli iscritti al Partito Radicale (Nonviolento, transnazionale e transpartito) ha reso evidente alcune novità. Nei pochi articoli in cui se n’è parlato, però, l’analisi è apparsa riduttiva, addirittura fuorviante. Tutto verterebbe sull’eredità del partito e sul suo futuro; da una parte i pannelliani e dall’altra i boniniani. Da una parte i puri e dall’altra quelli che vorrebbero dar corso a un partito con caratteristiche classiche. Niente di più falso.

Syndicate content