Iraq

02/05/2013

EMPIRE BUILDER (L’IMPERO IN COSTRUZIONE)

Per il mese di maggio Bloomberg Markets ha dedicato la copertina e un articolo di sei pagine all'impero che, da quando ha dismesso la carica di Primo Ministro, Tony Blair sta costruendo in tutto il mondo, tranne in patria, dove ancora suscita l'indignazione popolare. È un'illustrazione approfondita e puntuale delle attività finanziarie a cui si dedica l'uomo che ha ingannato il Parlamento e il popolo britannico. [Scarica l'articolo in PDF]

20/03/2013

A 10 ANNI DALL'IRAQ

 Da questa notte online lo speciale "A 10 anni dalla guerra in Iraq", dalle ore 3:33 (ora italiana dell'inizio dei bombardamenti su Baghdad il 20/03/2013) con l'intervento di Marco Pannella e tanti importanti ed autorevoli ospiti.

09/01/2013

Commissione Chilcot: “La guerra in Iraq era illegale”. Parere legale unanime degli avvocati del Foreign Office

Il governo Cameron sta bloccando la pubblicazione del rapporto “ufficiale”. 
 
4 gennaio 2013. 
 
Il governo britannico Cameron sta bloccando, fino al 2014 o forse più tardi, la pubblicazione del loro rapporto "ufficiale" sulla guerra in Iraq, secondo il sito del più popolare quotidiano del Regno Unito.
 
Questo ritardo è forse in parte dovuto al fatto che il governo Blair prima della guerra fu informato da tutti e 27 gli avvocati del Foreign O

Nel gennaio 2003 il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito tentò di convincere l’opinione pubblica italiana, europea e mondiale che in Iraq e per l’Iraq, cosi come per l’insieme del Medio Oriente ed del mondo intero, la vera e duratura alternativa, non fosse “la guerra o la pace”, ma “la guerra o la libertà, il diritto, la democrazia e la pace”. Si rivolse quindi alla Comunità internazionale, alle Nazioni Unite, al Parlamento italiano in primo luogo, perché facessero pro

Condividi contenuti