#28 | 22/07/2014 "La vita del Diritto
per il Diritto alla vita"
Iscriviti/Dona Va bene! *
PDF

RNN #28


censura

Censurata la visita in Italia della delegazione ONU contro la detenzione arbitraria

Marco Pannella Rita Bernardini
La vera notizia è che la “notizia” è stata quasi totalmente censurata dai mezzi di informazione. Tranne poche agenzie, nessuna tv pubblica o privata l’ha data, nessun... [SEGUE]
operazione idigov

Come il Partito Radicale sconfisse Putin all'Onu

Marco Perduca
Il 15 luglio è uscito "Operazione Idigov, come il Partito Radicale ha sconfitto la Russia di Putin alle Nazioni Unite" il libro in cui, con l'introduzione di Emma... [SEGUE]
Marco Pannella

Ai margini dell’informazione di regime ma al centro dei diritti della persona, Marco Pannella incontra la gente a Padova e l'affetto e la riconoscenza è ancora grande

Maria Grazia Lucchiari
Dev’essere la forza delle conquiste civili per il Paese e delle dure battaglie combattute con gli strumenti della nonviolenza a far muovere le persone in un assolato pomeriggio di luglio.... [SEGUE]
Cambogia

Cambogia: raggiunto un accordo con l'opposizione, ma lo Stato di Diritto è ancora lontano

Francesco Radicioni
Questo articolo per Radical Nonviolent News avrebbe dovuto raccontare un’altra storia.  E cioè la cronaca di un nuovo, pesante giro di vite sull’opposizione in Cambogia: una... [SEGUE]
Srebrenica

Dopo quasi 20 anni l'Olanda ritenuta responsabile del massacro di Srebrenica

Marina Sikora
Un tribunale olandese ha stabilito che lo Stato olandese potrà esser passivo di denuncia per la morte di circa 300 Bosniaci musulmani che avevano tentato di rifugiarsi in un compound dell'... [SEGUE]
Israele in Europa

L'81% degli israeliani vorrebbe diventare comunitario. Cosa ne pensano i palestinesi?

Simone Sapienza
"I confini di Israele possono essere i confini degli Stati Uniti d'Europa (e del Mediterraneo)”: iniziava così l'articolo-manifesto, pubblicato a pagamento da Marco Pannella... [SEGUE]
Morte assistita

La proposta di legge per la morte assistita supera la Camera dei Lord

Matteo Angioli
Venerdì 18 luglio, dopo un dibattito durato quasi 10 ore, in un'aula affollata, la Camera dei lord ha approvato in seconda lettura il disegno di legge presentato dal laburista Lord... [SEGUE]
rai

Diritto alla conoscenza: l’Italia è un caso internazionale (9)

Marco Beltrandi
Beppe Grillo, già comico televisivo molto famoso, dopo aver creato un importante movimento sulla rete, ha formalmente rinunciato ad accettare inviti televisivi, tranne rarissime eccezioni. Con... [SEGUE]

Foto della settimana

Premiazione "L'Abolizionista dell'anno 2014" Roma, 18 luglio 2014: il premio "L'Abolizionista dell'anno 2014" promosso dall'associazione Nessuno Tocchi Caino e consegnato al Presidente del Benin Yayi Boni quale personalità che più di ogni altra si è impegnata sul fronte dell'abolizione della pena di morte nel proprio Paese
 

comments powered by Disqus