Ecco la relazione “segreta” sulla cannabis della Direzione Nazionale Antimafia

Va bene! *
14/07/2015
Rita Bernardini

Ecco la relazione “segreta” sulla cannabis della Direzione Nazionale Antimafia


Quasi introvabile in Internet, mettiamo a disposizione di tutti i cittadini (non solo italiani) la parte della relazione al Parlamento italiano della Direzione Nazionale Antimafia riguardante la depenalizzazione della cannabis e dei suoi derivati. Lo straordinario documento - pressoché sconosciuto perfino alle classi dirigenti del nostro Paese - viene pubblicato nella versione italiana, inglese, francese e spagnola. La versione integrale della relazione (730 pagine) viene resa disponibile in italiano.

Le pagine relative alla cannabis ripropongono a distanza di 40 anni le tesi “radicali” oggetto di iniziative di disobbedienza civile che hanno coinvolto decine di militanti e dirigenti radicali, a partire da Marco Pannella e da me, che non sono ancora riuscita a farmi arrestare nonostante abbia già compiuto ben quattro disobbedienze civili coltivando e cedendo cannabis ai malati che non riescono ad accedere alle terapie.

Relazione integrale 2015 della Direzione Nazionale Atimafia (pdf)

Relazione 2015 Direzione Nazionale Antimafia - estratto depenalizzazione cannabis [IT]

Relazione 2015 Direzione Nazionale Antimafia - estratto depenalizzazione cannabis [EN]

Relazione 2015 Direzione Nazionale Antimafia - estratto depenalizzazione cannabis [ES]

Relazione 2015 Direzione Nazionale Antimafia - estratto depenalizzazione cannabis [FR]

* E' un omaggio al nostro Presidente Sergio Stanzani, scomparso il 17 ottobre 2013, che aveva come frequente intercalare quel "va bene" per il quale veniva sempre preso affettuosamente in giro.

 

comments powered by Disqus