L’arrivo dei fondi sovrani e la necessaria trasparenza in democrazia

Va bene! *
03/03/2015
Marco Valerio Lo Prete

L’arrivo dei fondi sovrani e la necessaria trasparenza in democrazia


In Italia, venerdì scorso, il fondo sovrano Qatar Investment Authority (Qia) è diventato proprietario unico di Porta Nuova, un complesso di 25 edifici e grattacieli milanesi, dal valore di oltre i due miliardi di euro. Il controvalore dell’operazione non è stato reso noto, ma Manfredi Catella, amministratore delegato di Hines Italia Sgr, la società che aveva sviluppato il progetto, ha detto: “Con questo investimento l’Italia diventa il secondo Paese europeo dopo l'Inghilterra in cui il fondo sovrano del Qatar è maggiormente presente”.

A proposito d’Inghilterra, sempre la scorsa settimana Boris Johnson, sindaco di Londra, si è detto fiero che la sua capitale sia diventata “l’ottavo emirato del pianeta”. Gli altri sette emirati sono quelli riuniti nello stato federale degli Emirati Arabi Uniti (tra loro anche Abu Dhabi e Dubai). Più in generale Johnson si riferiva al nuovo flusso di capitali provenienti dai Paesi del Golfo. Incluso il Qatar che, anche lì, solo per restare agli ultimissimi mesi e anni ha acquistato, attraverso il suo Fondo sovrano, il distretto finanziario di Canary Wharf, il parco olimpico, il grande magazzino Harrods.

Nelle trattative fra Fondi sovrani e società private occidentali, non è detto che sia necessario un mediatore pubblico come lo Stato italiano o europeo di turno. Ciò che non si può negare è la valenza geopolitica, oltre che economica, delle mosse dei fondi sovrani, spesso affiliati a paesi dal dubbio pedigree democratico. Vantarsi di essere diventati l’ottavo emirato, come fa il sindaco di Londra, è possibile: ma in cambio, ai cittadini dei propri paesi, occorrerebbe garantire la massima trasparenza su possibili conflitti d’interesse ed eventuali conseguenze per la politica interna ed estera delle nostre democrazie.

 

Qui il link all'audio integrale della puntata di Oikonomia http://www.radioradicale.it/scheda/435130/oikonomia

Qui il link al testo integrale http://www.ilfoglio.it/articoli/v/126159/blog//articoli/v/126159/blog/fondi-sovrani-allassalto-non-solo-in-italia-la-questione-trasparenza.htm

* E' un omaggio al nostro Presidente Sergio Stanzani, scomparso il 17 ottobre 2013, che aveva come frequente intercalare quel "va bene" per il quale veniva sempre preso affettuosamente in giro.

 

comments powered by Disqus