PRIVACY/UNIONE EUROPEA: PARLAMENTO EUROPEO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA IL RAPPORTO DI MARCO CAPPATO SULLA PRIVACY


Dichiarazione di Marco Cappato, eurodeputato Radicale della Lista Bonino, relatore del PE sul diritto alla privacy ed alla protezione dei dati personali nell'Unione europea:

"Il Parlamento europeo ha approvato oggi con 439 voti favorevoli, 39 contrari e 28 astensioni il rapporto sul diritto alla privacy ed alla protezione dei dati personali nell'Unione europea che ho elaborato in qualità di relatore, sulla base della prima relazione della Commissione europea sull'applicazione della direttiva 95/46/CE sulla privacy.

Il PE chiede alla Commissione di procedere risolutamente contro quegli Stati membri che non hanno recepito adeguatamente la direttiva e appoggia la proposta di condurre per un periodo di 6 mesi una serie di negoziati tra Commissione, governi degli Stati membri e Autorità per la privacy nazionali al fine di assicurare una corretta applicazione delle norme europee.

Il PE sottolinea il rischio che il diritto alla privacy sia messo in pericolo da leggi e politiche messe in opera nel quadro della lotta contro il terrorismo. A tal riguardo, si definisce "dubbia" la conformità con la Convenzione europea dei diritti dell'uomo di quelle leggi nazionali che impongono la conservazione dei dati relativi al traffico telefonico per lunghi periodi a scopi di ordine pubblico, chiede alla Commissione europea di elaborare un documento con linee guida al riguardo.

L'aula ha inoltre constatato la flagrante violazione delle leggi nazionali ed europee sulla privacy in materia di trasferimento alle autorità di sicurezza degli Stati Uniti dei dati relativi ai passeggeri dei voli transatlantici, condannando la connivenza degli Stati membri, di alcune Autorità nazionali sulla privacy e della Commissione europea.

Mi auguro che questa posizione del PE venga ora concretizzata con la decisione di portare davanti alla Corte di Giustizia la Commissione europea, prima responsabile dell'attuale violazione delle leggi sulla privacy nell'UE."

Il testo del rapporto Cappato é disponibile sul sito www.radicalparty.org