Libia: Senatori Radicali chiedono a governo aggiornamenti su figlio Gheddafi Saif Al Islam


 

I Senatori Radicali Marco Perduca e Donatella Poretti hanno presentato oggi un'interrogazione al Ministro degli Esteri Terzi chiedendo quali siano le informazioni in possesso al Governo relative alla vicenda dell'arresto e dello status legale del secondogenito di Gheddafi Saif Al Islam, imputato assieme al padre e al capo dei servizi segreti Mohamed El Senussi di crimin contro l'umanità dal Procuratore della Corte Penale Internazionale e contro i quali era stato spiccato un mandato di cattura internazinale. l'interrogazione chiede anche quali iniziative il governo intenda mettere in campo affinché la legalità internazionale sia rispettata sia per quanto riguarda le condizioni di detenzione di Saif Al Islam, sia per quanto riguarda il motivo del suo arresto nonché il suo eventuale trasferimento o in una prigione di Tripoli o finalmente alla UN Detention Unite de l'Aia. Infine Perduca e Poretti chiedono a Terzi quali iniziative il governo abbia intenzione di intraprendere per far sì che il CNT ratifichi i maggiori strumenti pei diritti umani a partire dallo statuto della Corte Penale Internazionale e perché si allinei alle posizioni espresse della risoluzioni dell'Assemblea generale delle Nazioni unite sulla moratoria universale della pena di morte.
 

© 2012 Partito Radicale. Tutti i diritti riservati