ESISTENZA DI CAMPI DI CONCENTRAMENTO IN COREA DEL NORD: L’UNIONE EUROPEA NON POTEVA NON SAPERE. INTERROGAZIONE DI OLIVIER DUPUIS


Strasburgo, 16 dicembre 2002 - In seguito alle rivelazioni dell’esistenza in Corea del Nord di campi di concentramento grazie alla pubblicazione di immagini via satellite prodotte dalla Far Eastern Economic Review, Olivier Dupuis, segretario del Partito Radicale Transnazionale e deputato europeo ha presentato la seguente interrogazione alle autorità dell’UE competenti per gli affari esteri.

Prove dell’esistenza di campi di concentrazione in Corea del Nord

Interrogazione di Olivier Dupuis

L'esistenza di campi di concentramento e lavori forzati in Corea del Nord di cui si è parlato a lungo ma che non era mai stata testimoniata da dei non Coreani del Nord è appena stata provata con immagini via satellite che la Far Eastern Economic Review ha prodotto attraverso un provider commerciale di immagini satellitari.

Le immagini sono state riconosciute come appartenenti al campo di concentramento e di lavoro di Haengyong da un ex guardiano della prigione, il Sig. Ahn Myong Chol, che nel 1994 era fuggito in Corea del Sud.

I Sud Coreani e l'Intelligence americana hanno per molto tempo alimentato i rumori di possedere foto satellitari dei campi ma le prove che sono supposti detenere non sono mai state rese pubbliche.

La Commissione/Consiglio dispone dello stesso tipo di foto satellitari o è stata la Commissione informata da uno degli Stati membri in possesso di tali prove relativamente all’esistenza di campi di concentramento in Corea del Nord? La Commissione/Consiglio dispone di informazioni relative ad altri campi di concentramento in Corea del Nord la cui esistenza potrebbe essere dimostrata con delle foto satellitari ? Quando intende la Commissione/Consiglio trasmettere alla competente commissione del Parlamento europeo le immagini satellitari o qualsiasi altra prova dell’esistenza dei campi di concentramento in Corea del Nord e quali iniziative politiche intende prendere nei confronti di Pyongyang per ottenere la chiusura immediata di tutti i campi di concentramento ed il rilascio di tutti i prigionieri?