BRATISLAVA - TURCO (PARTITO RADICALE) STATI UNITI D'EUROPA, PER FERMARE LA DERIVA BUROCRATICA DELL'UNIONE EUROPEA E L'INSORGERE DEI NAZIONALISMI ANTIFEDERALISTI


Dichiarazione di Maurizio Turco, esponente del Partito radicale, già Presidente dei deputati radicali al Parlamento europeo: 
 
"Contrariamente a quanto auspica la Presidente Merkel, è poco rilevante se riusciranno a dimostrare che possono migliorare, che questa Unione può migliorare.
Continuerà, continueranno a dimostrare quello che la deriva burocratica dell'Unione europea può dare, sta dando e continuerà a dare: la crescita esponenziale di nazionalismi antifederalisti strutturalmente incapaci di poter dare risposte ai problemi del nostro tempo.

L'unica alternativa è la scelta federalista e per gli Stati Uniti d'Europa.

Certamente vanno affrontate adeguatamente le politiche di sicurezza, estera e difesa, non certo con politiche comuni ma federali. 
Quindi polizia, esercito e diplomazia federale europea.
Senza dimenticare che il problema delle migrazioni e della povertà in genere, anche in Europa, necessita di politiche straordinarie che i 27 non sono nemmeno in grado di inserire all'Ordine del Giorno delle loro riunioni.

 
Si rincominci dunque da dove si era simulato di iniziare."