Amnistia per la Repubblica. Gli obiettivi del nostro Satyagraha di Natale con Marco Pannella


Sign

Noi sottoscritti abitanti il territorio italiano ci uniamo alla lotta nonviolenta del leader radicale Marco Pannella affinché nel nostro Paese si affermi la legalità nell’amministrazione della Giustizia (da anni straziata insieme alla vita di milioni di persone a causa dell’irragionevole durata dei processi penali e civili) e si rimuovano le cause strutturali che fanno delle nostre carceri luoghi di trattamenti inumani e degradanti.

Noi siamo convinti che l’amnistia e l’indulto siano gli unici provvedimenti strutturalmente in grado, da subito, di riportare nella legalità costituzionale e sovranazionale il nostro Paese. Non siamo soli: cerchiamo di far vivere con il nostro Satyagraha le parole contenute nel messaggio solenne del Presidente Napolitano al Parlamento, quelle pronunciate da Papa Francesco il 23 ottobre scorso in occasione dell’incontro con i delegati dell’Associazione Internazionale di Diritto Penale, e quelle – chiarissime – pronunciate dal Gruppo di Esperti Onu sulla Detenzione Arbitraria a seguito di una visita ispettiva effettuata in Italia nel luglio scorso.

Per questo, nel partecipare al Satyagraha -e nell’ambito della battaglia centrale volta ad ottenere un provvedimento di amnistia e di indulto- indichiamo i seguenti obiettivi:

  • Sanità in carcere: garantire le cure ai detenuti;
  • Immediata revoca del 41bis a Bernardo Provenzano;
  • Introduzione nel nostro ordinamento del reato di tortura;
  • Abolizione dell’ergastolo a sostegno della campagna di Nessuno Tocchi Caino;
  • No alle deportazioni in corso dei detenuti dell’alta sicurezza;
  • Diritto alla conoscenza: 1) conoscibilità e costante aggiornamento dei dati riguardanti le carceri 2) conoscibilità dei dati riguardanti i procedimenti penali pendenti;
  •  Rendere effettivi i risarcimenti ai detenuti che hanno subito trattamenti inumani e degradanti;
  • Abolire la detenzione arbitraria e illegale del 41-bis;
  • Nomina immediata del Garante Nazionale dei Detenuti;
  • Per gli Stati Generali delle Carceri, preannunciati dal Ministro della Giustizia, prevedere la presenza anche dei detenuti.

Per aderire al Satyagraha, che avrà inizio dalla mezzanotte di mercoledì 3 dicembre 2014, ti preghiamo di riempire il questionario sottostante. Puoi aderire con uno o più giorni di sciopero della fame, o con altre forme di lotta nonviolenta.

Fra le prime adesioni, quella di Rita Bernardini, Valter Vecellio, Don Enzo Chiarini, Laura Arconti,  Maurizio Turco

Privacy: 

Privacy:
Informativa sul trattamento dei dati personali

I dati personali dell'utente saranno utilizzati dai titolari del trattamento nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia.

La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall'Utente al momento della registrazione, nonché quelli ricavati dalle visite e navigazioni nel nostro sito e successivamente forniti dall'Utente per la attivazione dei servizi offerti all'interno del sito.

I titolari del trattamento sottopongono i dati personali degli Utenti a tutte le operazioni di trattamento individuate dal D. lgs 196/2003 - ovvero, alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, ed ogni altra operazione utile alla fornitura dei servizi richiestici, ivi compresa la comunicazione a terzi, ove necessaria - con modalità automatizzate ed informatizzate.

Tali dati potranno anche essere organizzati in banche dati o archivi. In particolare, le finalità del trattamento dei dati personali sono le seguenti:

* svolgere i servizi e le attività previsti;
* verificare la qualità dei servizi offerti;
* informare sulle funzionalità e i servizi offerti dal sito e fornire i servizi di informazione periodica (es. newsletter) esplicitamente richiesti;
* inviare informazioni non periodiche in ordine alle iniziative ed alle attività dei titolari dei dati
* provvedere a tutti gli eventuali adempimenti contabili e fiscali;
* risalire ad autori di eventuali illeciti solo in caso di specifiche richieste e per conto delle Autorità competenti.

Contitolari del trattamento dei dati personali forniti dall'utente, che saranno registrati su data base elettronici della Centro di Produzione S.p.A.. sono Partito Radicale, con sede in Roma, via di Torre Argentina, 76. Responsabile del trattamento è il l.r.p.t. del Partito Radicale al quale, tramite mail al seguente indirizzo unsubscribe@radicalparty.org o tramite richiesta scritta indirizzata al Partito Radicale, Via di Torre Argentina 76, Responsabile Trattamento Dati Internet, potrà essere inoltrata richiesta per l'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 D.lgs 196/2003.

I dati personali possono essere suddivisi in due categorie: obbligatori e facoltativi. I dati obbligatori sono contrassegnati con asterisco come risulta nella procedura di registrazione. Il conferimento dei dati obbligatori ed il relativo trattamento per le finalità sopra indicate sono strettamente funzionali all'esecuzione dei servizi indicati. L'eventuale rifiuto dell'utente a fornire tali dati o l'eventuale rifiuto di consentire al loro trattamento comporterà l'impossibilità di usufruire dei servizi offerti.

L'Utente potrà accedere ai propri dati in qualsiasi momento ed esercitare i diritti di cui all'art. 7, D. lgs . 196/2003, che di seguito si riporta integralmente:

Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

* L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
* L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
o dell'origine dei dati personali;
o delle finalità e modalità del trattamento;
o della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
o degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
o dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
* L'interessato ha diritto di ottenere:
o l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
o la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
o l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
* L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
o per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
o al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale informativo - pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

L'utente, potrà richiedere di integrare, modificare o cancellare i dati, in qualsiasi momento e sotto la propria responsabilità.