Pena di morte

11/10/1992

FILIPPINE: DA LUNEDI' IL DIBATTITO PARLAMENTARE SULLA REINTRODUZIONE DELLA PENA DI MORTE. MOBILITAZIONE PARLAMENTARE IN ITALIA.

Roma, 11 ottobre 1992. Il Parlamento di Manila sarà chiamato a discutere - da domani, lunedì 12 ottobre - della reintroduzione della sanzione capitale nell'ordinamento penale del paese.
Le Filippine avevano abolito la pena di morte nel 1987, all'e
22/09/1992

NUOVO CATECHISMO - PENA DI MORTE NEL GIUGNO SCORSO LA POSIZIONE DELLA CHIESA ERA DIVERSA. UNA MISSIVA DELLA SANTA SEDE AL PARTITO RADICALE E L'EDITORIALE DE "LA CIVILTA' CATTOLICA". UNA NOTA DI SERGIO D'ELIA.

Roma, 22 settembre '92 - Sul nuovo Catechismo, in particolare sul passo in cui "viene riconosciuto ai detentori dell'autorità pubblica il diritto e l'obbligo di punire con pene proporzionate, compresa la pena di morte", Sergio D'Elia, coordinatore di
11/09/1992

PENA DI MORTE - SONDAGGIO: DICHIARAZIONE DI PAOLO PIETROSANTI, CONSIGLIERE FEDERALE DEL PARTITO RADICALE E TRA GLI ARTEFICI DELLA CAMPAGNA CHE SALVO' LA VITA DI PAULA COOPER.

COMUNICATO STAMPA

Paolo Pietrosanti, Consigliere federale del Partito radicale e tra gli artefici della campagna che salvò la vita di Paula Cooper, ha rilasciato oggi la seguente dichiarazione:

»Come si ricorderà, Paula Cooper aveva 15
03/07/1992

LA SOCIETA' RUSSA COMINCIA AD INTERROGARSI SULLA PENA DI MORTE

Il 23 giugno alla TV centrale (compagnia VID - e' seguita in tutte le repubbliche ex-urss) e' stato trasmesso il programma "Tema" (presentatore-giornalista V.Listiev) sulla pena di morte nelle repubbliche ex-urss.
Alla trasmissione, durata 45 minu
02/07/1992

VATICANO-PENA DI MORTE. DICHIARAZIONE DI PAOLO PIETROSANTI, CONSIGLIERE FEDERALE DEL PARTITO RADICALE

VATICANO-PENA DI MORTE: »IL COMANDAMENTO DEL NON UCCIDERE E' FLESSIBILE? CHE LO SIA ANCHE NON RUBARE? SAREBBE UNA MANNA: CON LE PORTE DEL CARCERE POTREBBERO APRIRSI PER ALCUNI QUELLE DEL PARADISO. DICHIARAZIONE DI PAOLO PIETROSANTI, CONSIGLIERE FEDER
26/06/1992

DOMANI, SABATO 27, ALLE ORE 12.00, MANIFESTAZIONE DEL PARTITO RADICALE DAVANTI ALL'AMBASCIATA ALBANESE A ROMA. CONTRO LE ESECUZIONI CAPITALI IN ALBANIA. SABATO E DOMENICA TRASMISSIONE-SONDAGGIO NO STOP A RADIO RADICALE SULLA PENA DI MORTE.

COMUNICATO STAMPA DEL PARTITO RADICALE - PENA DI MORTE - ALBANIA
Roma, 26 giugno - Ditbardh e Josef Cuko, due fratelli di 21 e 24 anni, sono stati impiccati l'altra notte a Fier, un centro a 120 kilometri da Tirana. Come monito contro la crimina
16/06/1992

"PER L'ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE NEL MONDO ENTRO IL DUEMILA".

Lettera-appello del Partito Radicale ai Paesi membri della Conferenza per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa riuniti ad Helsinki, da marzo a luglio del 1992, nel quadro dei Seguiti della CSCE.Riteniamo che il diritto di ogni essere umano a non
12/06/1992

TAVOLI A KIEV PER LA RACCOLTA DI FIRME CONTRO LA PENA DI MORTE

Kiev, 12 giugno 1992Nell'ambito della campagna per l'abolizione della pena di morte in Ucraina e nelle altre repubbliche dell'ex Unione Sovietica tre militanti del Partito radicale hanno organizzato a Kiev dei tavoli per la raccolta delle firme su un
20/05/1992

"AMERICA, NON UCCIDERE" - FIACCOLATA/VEGLIA PROMOSSA DAL PARTITO RADICALE CONTRO L'ESECUZIONE DI ROGER COLEMAN E LA PENA DI MORTE NEGLI STATI UNITI.

OGGI, ALLE ORE 21, DAVANTI ALL'AMBASCIATA AMERICANA A ROMA, VIA VENETO.
MANIFESTAZIONI ANCHE A MILANO E A NAPOLI.
ADESIONE DEL COORDINAMENTO "NON UCCIDERE", ARCI, "ORA D'ARIA", GRUPPO FEDERALISTA EUROPEO, GRUPPO VERDE, RIFONDAZIONE COMUNISTA.
18/05/1992

PENA DI MORTE - MANIFESTAZIONE DEL PARTITO RADICALE DAVANTI ALL'AMBASCIATA DEGLI STATI UNITI A ROMA. PER SALVARE DALLA SEDIA ELETTRICA ROGER COLEMAN, LA CUI ESECUZIONE E' STATA FISSATA PER MERCOLEDI' 20 MAGGIO.

CONSEGNATA ALL'AMBASCIATORE UNA LETTERA AI GOVERNATORI DELLA VIRGINIA E DEL TEXAS.
APPELLO AL PAPA.

COMUNICATO STAMPA DEL PARTITO RADICALE

Roma, 18 maggio - Si è svolta oggi, alle ore 15.00, una manifestazione del Partito Radicale da
01/05/1992

CAMPAGNA PER L'ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE NEL MONDO ENTRO IL 2.000

Comunicato stampaLe organizzazioni che operano su questo tema nel mondo sono in condizione di estrema debolezza. Non esiste a livello internazionale alcuna lobby, forza organizzata, gruppo di pressione, in grado di sostenere una campagna abolizionist
21/04/1992

PENA DI MORTE - CASO ROBERT HARRIS. DICHIARAZIONE DI MARCO TARADASH

MANIFESTAZIONE DEL PARTITO RADICALE DAVANTI ALL'AMBASCIATA AMERICANA CONTRO LA ESECUZIONE DI ROBERT ALTON HARRIS E CONTRO LA RIPRESA DELLE ESECUZIONI LEGALI NEGLI STATI UNITI.DICHIARAZIONE DI SERGIO D'ELIA, CONSIGLIERE FEDERALE DEL PARTITO RADICALE.R
19/04/1992

PENA DI MORTE - LA CALIFORNIA RIAPRE LA CAMERA A GAS

DICHIARAZIONE DI SERGIO D'ELIA, CONSIGLIERE FEDERALE DEL PARTITO RADICALE, DEL COMITATO PROMOTORE DELLA CAMPAGNA PARLAMENTARE MONDIALE PER L'ABOLIZIONE DELLA PENA DI MORTE, SUL CASO DI ROBERT ALTON HARRIS E LA RIPRESA DELLE ESECUZIONI LEGALI NEGLI ST
31/03/1992

IL PARTITO RADICALE MANIFESTA CONTRO LA PENA DI MORTE IN UCRAINA

Roma, 31 marzo - Si è svolta alle ore 12 la manifestazione organizzata dal Partito radicale davanti all'ambasciata dell'ex Unione Sovietica a Roma contro la pena di morte in Ucraina. Altre manifestazioni organizzate dal Partito radicale transnazional
31/03/1992

PENA DI MORTE IN UCRAINA: Manifestazione radicale davanti all'ambasciata Ucraina di Mosca per sollecitare la sospensione della pena comminata a Oleg Nikolajevich Makoveckij e la abolizione della pena di morte nella neo-nata democrazia ucraina.

Una ventina di radicali si sono oggi riuniti davanti all'ambasciata ucraina di Mosca nel quadro delle manifestazioni tenutesi in molte capitali europee contro la pena di morte in Ucraina. Nel corso della manifestazione, e' stata consegnata all'ambasc
Condividi contenuti