Circolano le prime notizie di incontri per l’esilio di Saddam Hussein


Saddam sta preparando le valigie? Fonti di intelligence nella nazione sahariana della Mauritania affermano che il dittatore iracheno avrebbe iniziato a negoziare per l’eventuale asilo politico per sé e per i membri del suo entourage. Le fonti affermano che Shabib al-Maliki, ministro della Giustizia di Saddam Hussein, è volato nella capitale mauritana a metà luglio 1995 per incontrarvi il Presidente Maaouya Ould Sini Ahmed Taya e presentargli la richiesta di Saddam Hussein di un esilio sicuro nel caso venisse costretto ad abbandonare il potere. Si dice che il leader della Mauritania, il cui governo estremista è uno degli ultimi alleati rimasti di Saddam, avrebbe risposto favorevolmente. (da U.S. News & World Report).

Data inizio: 
15/09/1995