PANNELLA: LA “RIFORMA” LAICA, SOCIALISTA, LIBERALE, RADICALE, COMPORTA LA IMMEDIATA AUTORIFORMA DEI SOGGETTI POLITICI CHE LA PROMUOVONO. PANNELLA PROPONE ENTRO IL 15 DICEMBRE DI ATTUARE L’AUTORIFORMA DEL PARTITO RADICALE


Roma, 19 settembre 2005
• Dichiarazione di Marco Pannella
CAMBIA IL NOME DEL TRP (TRANSNATIONAL RADICAL PARTY) IN NONVIOLENT RADICAL PARTY, TRANSPARTY AND TRANSNATIONAL;

ENTRO IL 15 DICEMBRE FARE ELEGGERE LA META’ DEL CONSIGLIO GENERALE DA UNA ASSEMBLEA DI PARLAMENTARI DI VARIE AREE POLITICHE E NAZIONALITA’, DANDO COSI’ CORPO ALLA “TRANSPARTITICITA’” DELL’UNICO ORGANO DI DIREZIONE COLLEGIALE DEL PR, GIA’ PREVISTO DAGLI STATUTI E MAI REALIZZATO;

ASSOLUTA CONFERMA DEL DIVIETO DEL PR, IN QUANTO TALE, A PARTECIPARE A MOMENTI E CONFRONTI ELETTORALI IN QUALSIASI CASO ED IN QUALSIASI PAESE;

NETTA APPROVAZIONE E SOSTEGNO, SUL FRONTE ITALIANO, AL PROGETTO DELLA COSTITUZIONE DI UN NUOVO SOGGETTO POLITICO (ALTERNATIVO E PER LA RIFORMA DEL REGIME PARTITOCRATICO) RADICALMENTE LAICO, SOCIALISTA, LIBERALE, NONVIOLENTO E FEDERALISTA CHE GIA’ UNISCE SDI, RADICALI ITALIANI, ASSOCIAZIONE LUCA COSCIONI;

SOSTEGNO AD OGNI ALTRA INIZIATIVA, NON SOLO ITALIANA, VOLTO A FAR MATURARE SCELTE IDEALMENTE CONVERGENTI.

E’ QUESTA LA PROPOSTA COMPLESSIVA CHE MARCO PANNELLA MERCOLEDI’ 21 SETTEMBRE FARA’ AL SENATO DEL PARTITO RADICALE PERCHE’ LA FACCIA PROPRIA E COSTITUISCA LA BASE POLITICA DI CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO GENERALE DEL PR E DEL SUO 35° CONGRESSO RADICALE.